AYRTON di Paolo Montevecchi (Edizione in Vinile)

25.00 

Deluxe edition

Vinile: 12”, peso 180 gr. 45 RPM, vinile di colore bianco.
Copertina: apribile a colori, busta interna a colori con testi + poster a colori
Lato A: AYRTON (italian version) – AYRTON (portuguese version)
Lato B: AYRTON SUITE (orchestral suite) – AYRTON (instrumental)
Total running time: 18:05
Etichetta discografica: 115

Spedizioni in tutto il mondo

4 euro con Posta Prioritaria tracciabile per l’Italia, isole comprese

7 euro con Corriere Espresso per l’Italia, isole comprese

 

Bonifico Bancario

images

 

 

Categoria:

Descrizione

A ventuno anni dalla scomparsa di Ayrton Senna avvenuta a Imola il 1° maggio 1994, viene pubblicato per la prima volta il disco in vinile della canzone AYRTON interpretata dall’autore Paolo Montevecchi sia in versione italiana che in lingua portoghese. Il brano AYRTON, reso celebre dalla interpretazione di Lucio Dalla, fu scritto da Paolo Montevecchi la sera stessa in cui Ayrton Senna morì, con l’intento di raccogliere fondi da destinare in beneficenza a favore dei ragazzi meno fortunati del Brasile.

Oggi quel progetto originale in beneficienza prende forma con la pubblicazione di questa edizione deluxe in vinile della canzone AYRTON, con copertina apribile, testi ed inserti, incisa a 45 RPM su vinile 12 pollici di colore bianco a 180 grammi, per una massima resa Hi-Fi analogica.

Oltre alle versioni di AYRTON cantate da Paolo Montevecchi in italiano e in lingua portoghese, in omaggio al pilota brasiliano, il disco è arricchito da un nuovo brano orchestrale inedito intitolato AYRTON SUITE scritto da Paolo Montevecchi insieme al compositore e direttore d’orchestra Guido Facchini, registrato in parte all’aperto con un’orchestra vera e dalla versione strumentale karaoke della canzone AYRTON.

Il disco in vinile “AYRTON” è stato presentato ufficialmente il 1° maggio 2015 all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola ed è in vendita anche presso lo stesso Autodromo.

Una parte dei proventi ricavati dalla vendita del disco saranno devoluti in beneficenza a favore dei ragazzi meno fortunati del Brasile.